Lady PESC: un prestigioso riconoscimento?

Passata la sbornia per la nomina di Federica Mogherini al ruolo di “Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza” e smaltita la soddisfazione per quella che è indiscutibilmente un obiettivo raggiunto di Matteo Renzi (dal primo minuto ha martellato su questo obiettivo e lo ha ottenuto!) si può cominciare a ragionare a mente…