Il senso italiano di “informazione”.

Ho letto, su “La Provincia” di domenica scorsa, il fondo del direttore Diego Minonzio (“Politici, Facce da babbeo e giornalisti”) e confesso che ho faticato non poco a capire dove termina la narrazione e comincia l’indignazione, dove finisce la cronaca e comincia la battuta. Non ho sinceramente in mente quale sia l’articolo o il quotidiano nel quale…

Aspettando un prossimo “qualcosa”

E alla fine è arrivato anche l’ultimo video messaggio che tutti (???) aspettavano con ansia dopo addirittura uno slittamento di qualche giorno. Poi è arrivato anche il voto della giunta per le elezioni, che è stato esattamente quello che si immaginava da tempo ma comunque ci ha fatto tenere tutti (???) con il fiato sospeso…

Servizio “Pubblico”

Una domanda che ho rivolto (ma non ero il solo) a Giulia Innocenzi sulla sua pagina facebook, in commento al suo post che pubblicizzava la puntata della trasmissione “Servizio Pubblico” del 12 gennaio scorso. Lei non ha risposto, probabilmente anche a causa dell’altissimo numero di commenti e di post. Ma fondamentalmente la mia (e quella…

é tornato il circo…

Un giorno qualsiasi della settimana, seconda serata, un canale televisivo a caso. Stasera vi portiamo a Brembate Sopra, vi porteremo a conoscere il paese della piccola Yara, vi faremo vedere i luoghi che frequentava ogni giorno, vi faremo leggere i temi che faceva a scuola, leggeremo i suoi sogni, le sue speranze. Vedremo i luoghi…