Le regole della compravendita.

Cosa si fa all’atto di voler acquistare della merce? Semplice, si paga! Una regola semplice e fondamentale, solitamente mai messa in discussione. Evidentemente non tutti però è così e una vicenda che francamente ha dell’assurdo ci spiega che anche in questo campo esistono le eccezioni. Soprattutto se ti chiami Paola Pelino e sei una parlamentare…

L’appassionato bibliofilo….

Posso dire che Marcello Dell’Utri ha dato tanto alla cultura politica di questo Paese: appassionato bibliofilo, è stato presidente della commissione Biblioteca del Senato per tanti anni. Stimato dai colleghi di tutti i gruppi (Gaetano Quagliariello, senatore Pdl, comunicato in difesa di Marcello Dell’Utri, appena condannato a 7 anni per concorso esterno in associazione mafiosa).…

Metodi classici

Da tempo accarezzava l’idea di una carriera politica standone però sino ad oggi ai margini. Giampiero Samorì, detto “il Berlusconi di Modena”, è un fedelissimo di Marcello Dell’Utri, al suo fianco nella costituzione dei “circoli del buon governo” all’epoca della famosa discesa in campo, amico fidato di Denis Verdini e – a detta di alcuni,…

I degni eredi

Nello schieramento di volti noti e ignoti dei (presunti) candidati alle (presunte) primarie nazionali del PdL sono poche le certezze e molte le confusioni. Tra queste, sicuramente, il non aver capito che in palio c’è un posto da candidato Presidente del Consiglio e non la supremazia di questa o quella corrente di partito. Una certezza invece,…

La sorpresona

Dopo le amministrative arriverà la più grande novità della politica italiana Diceva Angelino Alfano poco più di un mese fa e, non soddisfatto, rincarava la dose: L’iniziativa sarà accompagnata dalla più innovativa campagna elettorale di sempre Oggi, Alfano e Berlusconi (ma non si era ritirato a fare il “padre nobile”?) finalmente annunciano: Semipresidenzialismo alla francese.…

Amore che vieni, amore che vai…

Uniamoci noi di buona volontà! L’amore vince su tutto, non solo sull’odio, che genera violenza contro l’avversario facendo leva sulle menti più deboli. Il nostro è il partito dell’amore, che contrasta con le fabbriche delle menzogne, dell’estremismo e dell’odio… Silvio Berlusconi, dicembre 2009   A: … la vergognosa campagna elettorale del pdl, con una candidata sindaco…

Promettere il nulla: 2001 – 2012

Era l’8 maggio 2001, a cinque giorni dalle elezioni politiche, e il futuro Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ospitato nel sempre accogliente salotto di Bruno Vespa, firmava il celeberrimo “Contratto con gli Italiani“: un patto in 5 punti (dall’abbattimento della pressione fiscale, al “Piano per la difesa dei cittadini e la prevenzione dei crimini”, all’aumento delle pensioni…