De Magistris e quel confine da non varcare

Fa veramente male quando ti ritrovi improvvisamente “dall’altra parte” di una vita passata al servizio della legge e delle sue regole. Ma anche in quello sciagurato caso bisognerebbe continuare a rispettarle con la medesima fiducia che la verità, alla fine, premierà sempre: a prescindere da quanto faccia male umanamente. Altrimenti si finisce con il comportarsi nella…

La grande amnesia all’italiana

Sulla reale portata degli arresti che hanno interessato l’EXPO, e sul loro significato politico, ha ragione Ezio Mauro quando, nel suo fondo di lunedì scorso, scrive: […] Tangentopoli è diventata un know-how, un’esperienza professionale, un biglietto da visita per continuare a rubare nello scambio tra politica e affari. Com’è stato possibile che personaggi discreditati, con evidenti responsabilità…

“Della Fini – Giovanardi”, o “dello scrivere leggi a cazzo”

Notizia decisamente importante dei mesi scorsi, ma passata quasi sotto silenzio nelle convulse settimane del cambio di governo, è stata la bocciatura per incostituzionalità della legge Fini-Giovanardi sulle droghe. Ma tutti gli estimatori del fumo libero non hanno ancora molto da festeggiare: la Corte Costituzionale non ha dato (al momento) un giudizio compiuto sull’equiparazione tra…

A proposito della “semplificazione”

Avevo scritto nei giorni scorsi a proposito del D.Lgs. n. 39/2014 e agli obblighi in capo alle organizzazioni che operano con i minori. Per una ricostruzione della vicenda rimando al sito del Coordinamento Nazionale dei Centri Servizi per il Volontariato ma questa vicenda, che ha tenuto col fiato sospeso l’intero mondo del volontariato italiano, dà l’opportunità…

Chiedi semplificazione e ottieni casino

Un decreto del 4 marzo 2014 (ma pubblicato solo il 22) rischia di mettere in estrema difficoltà migliaia di associazioni di volontariato con assurdi adempimenti da compiersi entro una scadenza ridicolmente breve. Esattamente come già successo altre volte da buoni propositi derivano solo complicazioni insensate e richieste assurde: forse è proprio per questo che da…

Ma a cosa serve una legge elettorale?

Mentre tutti si trasformano improvvisamente in dotti esperti dei complessi meccanismi elettorali, io confesso di brancolare nel buio: non ho sinceramente idea se sia meglio il maggioritario o il proporzionale, il doppio turno uninominale o quello con scappellamento a sinistra. Pero di una cosa sono assolutamente certo: che questa legge elettorale che ha appena passato…

Un problema di cultura

Non posso che essere contento nel vedere che le Istituzioni del mio Paese si mettono di impegno nel cercare di contrastare gli episodi di intolleranza, di qualunque natura essi siano: omofobia, femminicidio, razzismo, eccetera. Eppure, ogni volta che, di fronte ad un qualunque fatto di cronaca clamoroso, la politica promette di intervenire con forza, non…