Ma forse sono due.

Probabilmente è l’unica spiegazione possibile: in giro ci sono 2 Roberto Formigoni che si danno regolarmente il cambio tra un Consiglio e l’altro, tra una intervista e l’altra, tra una camicia a fiori e una maglietta di Paperino. Dovrebbero solo coordinarsi un po’ meglio, ecco. Uno che invita Umberto Ambrosoli e l’altro che non lo…

Nella maniera peggiore

Se della vicenda di cui si sta per scrivere si sentirà parlare relativamente poco, è solo perchè al mondo esistono ancora veri grandi uomini, capaci cioè di mettere da parte il proprio orgoglio segnato da offese ingiustamente subite in nome di valori ben più grandi. Ieri, 21 marzo, si celebrava la “giornata nazionale della memoria…

Lo “spread” tedesco

Non sto parlando di manovre economiche, di titoli di stato o dell’andamento delle Borse. Sto parlando della solita, stanca, vecchia, ma vera e impietosa differenza tra classi politiche. La Germania ci bagna il naso, lo fa da parecchio tempo, non è la sola, ma rischia di raggiungere una distanza siderale. Possiamo dire che lo “spread” tra…

La necessità di un messaggio chiaro

Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, avvertito l’odore della imminente guerra di successione a Berlusconi, si è gettato in aperta campagna elettorale vestendo, da qualche settimana a questa parte, i panni dell’eroe federalista che combatte contro il centralismo cattivo e arraffone della politica nella Capitale: in palio c’è la speranza (o l’illusione) di accaparrarsi…

Quel Governatore tenero e ingenuo.

Che si abbia o meno il coraggio di ammetterlo, il polverone che appesta la politica italiana di questi mesi crea non pochi imbarazzi in alcuni ambienti degli schieramenti partitici che si trovano costretti a dire colossali scemenze nel tentativo di salvare almeno un po’ la faccia. É quello che è successo al Presidente del Consiglio…

Una città che cade sempre dalle nuvole

Oggi si apprende dalle colonne de “la provincia” che il sovrintendente ai beni architettonici della Lombardia, Arturo Artioli, ha bocciato in modo assoluto il progetto vincitore del “concorso di idee” indetto circa un anno fa per selezionare il miglior progetto per la predisposizione e l’allestimento del lungo lago nel “post-paratie”. Tutto da stralciare, tutto da…

Torniamo al Nucleare (ma non nella mia Regione…)

La cosa è talmente grossolana che è balzata all’occhio pure dei commentatori politici francesi (Vedi “Internazionale” di questa settimana). Da qualche mese ormai l’Italia è entusiasticamente tornata verso la produzione di energia nucleare per risolvere i suoi problemi di approvigionamento energetico. Scrivo “entusiasticamente” senza ironia perché, all’indomani dell’approvazione del c.d. Ddl “sviluppo”, tutta la compagine…