La Costituzione e la legge (ma a proprio piacimento): un anno dopo.

E’ settembre a Cantù: bentornati fascisti! Per il secondo anno di seguito il Comune di Cantù concede un’area pubblica ad un raduno delle forze di estrema destra. Ed è ancora più pericoloso perché la ripetizione normalizza e fa percepire le cose come meno gravi. In pratica se ne assimila la presenza, primo passo perché un evento…

Una responsabilità da 297mila euro.

Sono il primo a sostenere che se un lavoro comporta grandi responsabilità, allora debba essere pagato altrettanto proporzionalmente: tanto nel privato, quanto nel pubblico. Nella struttura del Comune di Como c’è una persona che di responsabilità, almeno sulla carta, ne ricopre tante. E’ il Direttore Generale, ossia il capo di tutti gli uffici comunali, ne…

Il lusso della sicurezza

In politica tutto fa brodo, anzi, consenso. La destra romana del Sindaco Alemanno lo sa bene. Si era ancora nel vivo dell’indignazione popolare a seguito del brutale omicidio Reggiani quando si inizio’ una campagna elettorale tutta incentrata sulla sicurezza, sul pericolo degli stupri e sui rumeni. Da li in poi ben pochi segnali concreti perché, tra…

Parola di spreco….

Dal dicembre del 2009 sono ufficialmente uno spreco. Lo disse la legge finanziaria che identificò nelle “circoscrizioni di decentramento comunale” dei comuni dipiccole e medie dimensioni, una delle voci di spesa da tagliare per abbattere finalmente i costi della politica. Già, i costi della politica. Una panacea leggendaria che regolarmente affolla i dibattiti e i…

Nuove maschere, vecchi vizi…

Curiose storie dal sottobosco della politica comasca. Il 30 giugno scorso è arrivata questa email. Mittente: Popolari di Italia Domani – Como. Destinatari: gli indirizzi in chiaro di tutti i consiglieri delle circoscrizioni di Como.

Incrociamo le dita…

Non so voi ma io sto tenendo il fiato sospeso per la nevicata prevista per oggi pomeriggio e che dovrebbe protrarsi almeno fino a domani… Perché non paralizzi Como, comprese le zone periferiche e quelle un po’ più montagnose rispetto al centro storico, che si limiti ad una spruzzatina da cartolina natalizia e poco più.…