La dignità calpestata della pena rieducativa

Tra le tante, troppe, cialtronerie che ormai ci lasciamo scivolare addosso senza più battere ciglio ve ne è una che ho trovato particolarmente odiosa. È l’atteggiamento di sufficienza e disgusto con cui i peones berlusconiani trattano il tema dei lavori di pubblica utilità a cui il loro leader potrebbe venire sottoposto tra qualche giorno. Alcune…

Decadenza & isteria: frasi che rimarranno

“se mi caccerete dal Senato, sarà una vergogna che ricadrà per sempre su di voi e sui vostri figli” Silvio Berlusconi – 26 novembre Lancio un appello a papa Francesco. Un appello affinché mi riceva e ascolti la storia di Berlusconi […] Fatico a parlare. Le parole sono ghiacciate. Vorrei portarmelo via, allontanare il mio uomo…

Il mio “amico” Checco…

Piccolo ragionamento di logica. Provo a leggere  – almeno una volta – con attenzione le parole dello staff di Brunetta: Il film «Sole a catinelle» di Checco Zalone esprime in pieno la filosofia positiva, generosa, anticomunista, moderata, serena di Berlusconi e di Forza Italia La storia del film – faccio un piccolo spoiler – parla…

Aspettando un prossimo “qualcosa”

E alla fine è arrivato anche l’ultimo video messaggio che tutti (???) aspettavano con ansia dopo addirittura uno slittamento di qualche giorno. Poi è arrivato anche il voto della giunta per le elezioni, che è stato esattamente quello che si immaginava da tempo ma comunque ci ha fatto tenere tutti (???) con il fiato sospeso…

Leggere prima di firmare

“Leggi prima di firmare!!”. E’ la classica battuta che viene fatta prima di accingersi a firmare qualcosa, giusto per infondere il sospetto che, da qualche parte del documento, in caratteri microscopici, siano contenute terribili clausole ignote al firmatario. Un’eventualità che sicuramente non si pone quando ci si presenta a firmare, ad esempio, per la presentazione dei…

Elogio dei fatti (Lee Marshall)

Ci sono i fatti, e c’è il rumore intorno ai fatti. I fatti sono questi. Un noto imprenditore italiano ha ideato, verso la fine degli anni ottanta, “una scientifica e sistematica evasione fiscale di portata eccezionale”, “un complesso meccanismo fraudolento ramificato in infiniti paradisi fiscali”, grazie a cui è riuscito a mettersi da parte, per…

Anatomia di una disinformazione

Nello scenario scomposto di reazioni che hanno accompagnato la sentenza di condanna a Silvio Berlusconi,  mi sono imbattuto nella home page di LIbero. Non mi aspettavo sinceramente scelte editoriali molto diverse dai quotidiani “amici” ma, se il Giornale preferisce una apertura “a lutto” che evita ogni tipo di ricostruzione, Libero si contraddistingue per la quantità di…

Il vecchio vizio di rispettare le regole

Tutti i cittadini hanno il dovere di essere fedeli alla Repubblica e di osservarne la Costituzione e le leggi. I cittadini cui sono affidate funzioni pubbliche hanno il dovere di adempierle con disciplina ed onore, prestando giuramento nei casi stabiliti dalla legge. art.54 Costituzione Italiana Non esistono sentenze politiche, che piaccia o no: non esistono sentenze…

L’anomalia

Prima o poi i teorici del complotto che affollano i salotti politici italiani dovranno (almeno provare a) spiegare il “grande scopo” occulto per il quale, a detta loro, un gruppuscolo di magistrati avrebbe l’intenzione di sovvertire da circa 30 anni l’ordine democratico italiano attraverso l’incriminazione di Silvio Berlusconi. È curioso come queste teorie, che sembrano…