Feste e cene


Parte della stampa che parla delle “feste private con prostitute” o di “giro di squillo” per DSK era la stessa che parlava di “cene eleganti” per B.

Mi veniva in mente che è proprio grazie a questa stampa se oggi abbiamo acquisito quella “fine” distinzione tra prostitute ed escort. Le prime, che non si possono nominare, sono le indesiderate dei marciapiedi, che da destra a sinistra si tratta come appestate immonde; le seconde sono quelle invitate nei privé delle discoteche, nelle feste dei calciatori e nei salotti televisivi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...