Il destino dell’umile servo…


Se glielo chiedi, guai a parlare di trasformismo e di convenienza: è solo una lunga esperienza politica, di quelle che tu invece mai potrai avere.

Si tratta di “anticipare i tempi, fiutare la preda del cambiamento”. Cosi’ quando eri nella Margherita, ti parlava di Ulivo, quando eri nell’Ulivo, ti parlava di Pd, quando infine sei arrivato nel Pd ti dice che non hai capito nulla e che il futuro è l’UDC (esperienza che “è durata poco, per fortuna”) e via di nuovo, verso altre mete. Ma, anche se ora “i partiti fanno schifo”, c’è da starne certi, sempre tra una dirigenza locale e una regionale.

Ecco il destino dell “umile servo” della politica…

Leggi l’articolo

Annunci

Un pensiero su “Il destino dell’umile servo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...