L’onorevole imbecille


Tra poche ore uscirà nelle sale il film di Antonio Albanese che porterà per la prima volta sul grande schermo l’On. Cetto LaQualunque, uno dei suoi personaggi, secondo me, piu’ riusciti di sempre.

Anche se c’è da scommetterci che si tratti di una tempistica in parte decisa da strategie di marketing, l’avventura cinematografica di Cetto è destinata ad alimentare in chiave comico-agrodolce il dibattito e le riflessioni che accompagnano gli attuali scandali della nostra politica.

Confesso che ho proprio voglia di sapere se ci sarà (e soprattutto chi sarà) l’immancabile soggetto di turno (la storia suggerisce sia un On.) che, pur di avere un 15 minuti di attenzione, tuonerà contro il film e contro il comico di Olginate, accusandolo, immancabilmente, di danneggiare gravemente all’immagine del nostro Paese.

Sarebbe una situazione quantomai curiosa, tendente all’imbarazzante e che sfocerebbe nel ridicolo.

Ma se cosi’ dovesse essere, Antonio Albanese non dovebbe disperarsi troppo. Sarebbe solo l’ultimo di una lista che va da Roberto Saviano a Michele Placido a Sabrina Guzzanti e a tutta una lunga serie di artisti, persone, politici. Si troverebbe in buona compagnia.

E anche il benpensante di turno si troverebbe in una lista ben nutrita in compagnia di un Premier, svariati Ministri, innumerevoli politici e una buona manciata tra direttori responsabili e giornalisti. Una squadra di eccellenza, un posto invidiabile.

Chissà se ci sarà, chissà chi sarà!
Le scommesse sono aperte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...